Installare Windows 11, ed altri S.O, tutti, su una pendrive con il copia e incolla

Ti piacerebbe scoprire come installare Windows 11, e qualunque altro sistema operativo, tutti, su un’unica pendrive e far partire il tuo PC con quello che preferisci? Sono convinto di sì. In questa guida ho la soluzione perfetta che fa per te. Grazie ad uno strumento straordinario puoi installare tutti i sistemi operativi che vuoi copiando e incollando direttamente la propria ISO su una pendrive. Questa operazione oggi è fattibile. Quindi, abbandona tutti i software che hai utilizzato finora per compiere questa delicata operazione, tra l’altro seguendo noiose procedure, e preparati ad avviare il tuo computer con il sistema operativo più adatto.

Lavorare con il computer, oggi, rappresenta una pratica davvero molto utile ed importante per snellire ogni tipo di attività lavorativa. Avere un computer a disposizione con il sistema operativo e gli strumenti installati adeguati rappresenta un punto di forza enorme. Molte volte, però, prima di acquistare un computer ti trovi sempre di fronte al dilemma: “Quale sistema operativo è meglio utilizzare per la mia attività?” Spesso, scegliere il sistema operativo più adeguato alle proprie esigenze rappresenta un’impresa non di poco conto. Si finisce spesso di acquistare un computer con un sistema operativo poco adatto. Oggi ti spiegherò come è possibile installare Windows 11, Windows 10 ma anche tanti altri sistemi operativi su una stessa pendrive. Avrai così modo di scegliere all’avvio del tuo computer il sistema operativo più adatto alle tue esigenze. Grazie a Ventoy potrai realizzare tutto questo in pochissimi minuti.

Leggi anche: Come rendere il tuo computer più veloce modificando la ISO di Windows prima dell’installazione

Ventoy ti permetterà di installare tutti i sistemi operativi che vuoi su un’unica pendrive con il copia e incolla. Sì, hai capito bene. Potrai installare qualunque sistema operativo copiando e incollando la ISO esattamente come copi e incolli un file in una cartella. Devi solo procurarti le ISO, relative ad ogni sistema operativo che vuoi installare, e il gioco è fatto.

home page di Ventoy
home page di Ventoy

1. Scaricare e installare Ventoy

Forse non mi crederai, ma l’operazione oggetto di questa guida è veramente di una semplicità disarmante. Per quanto complessa è risultata finora, grazie a Ventoy, avere un elenco di sistemi operativi avviabili, tutti, su un’unica pendrive è un’opportunità da non perdere. Come ti ho anticipato precedentemente non devi fare altro che, copiare e incollare la ISO esattamente come copi e incolli un file in una cartella. È necessario preparare la pendrive, che ospiterà i tuoi sistemi operativi preferiti, con Ventoy. Per farlo, una volta scaricato Ventoy, devi eseguire l’eseguibile contenuto nel file compresso, selezionare la pendrive, o un disco rigido esterno, ed avviare la procedura che permetterà a Ventoy di preparare la tua pendrive ad ospitare tutti i sistemi operativi che preferisci. Beh, se sei pronto io direi di iniziare subito.

Innanzitutto devi procurarti una pendrive abbastanza capiente, oppure, un disco USB esterno di media capacità. La capacità di questi supporti dipenderà da quanti sistemi operativi vuoi installare. Ad ogni modo, sono sicuro che tra tutti i dispositivi di archiviazione USB a tua disposizione troverai, senza alcun problema, quello più adatto alle tue esigenze. Ora, clicca su questo link e raggiungi la home page di Ventoy.

download di Ventoy
Download ventoy per Windows

Successivamente clicca sul link “downloads”. Avrai modo di scaricare il file compresso scegliendo quello che di più preferisci. Io, ti consiglio di scaricare il file in formato “zip”. Successivamente, scegli la release di Ventoy adatta al sistema operativo installato sul tuo computer. Io ho scaricato la versione per Windows. Attenzione, con questa operazione non stai installando Windows sul tuo dispositivo, ma stai solo scegliendo la release di Ventoy che il sistema operativo installato sul tuo computer sarà in grado di eseguire per creare il dispositivo USB avviabile.

scegli la giusta release di Ventoy per installare windows 11
scegli la giusta release di Ventoy per installare windows 11

Ora, decomprimi il file scaricato ed estrai tutto il suo contenuto in una cartella sul desktop. Sarà più comodo per te avviare la procedura di preparazione, del tuo dispositivo USB, ad ospitare tutti i sistemi operativi in tuo possesso. Inserisci la pendrive, o il tuo disco esterno, nella porta USB del tuo computer e, nel prossimo paragrafo, ti spiegherò come rendere avviabile il tuo dispositivo USB con Ventoy.

Leggi anche: Velocizzare Windows 10 con due comandi sconosciuti

2. Creare una pendrive avviabile con Ventoy

Nella cartella decompressa, con la procedura del paragrafo precedente, troverai il file “Ventoy2Disk.exe”. Esegui questo file e ti troverai davanti agli occhi una schermata simile a questa.

preparazione della pendrive con Ventoy prima di installare windows 11
preparazione della pendrive con Ventoy prima di installare windows 11

A questo punto non devi fare altro che, selezionare il tuo dispositivo USB e cliccare sul pulsante “Install”. Ora, voglio farti una precisazione che credo sia scontatissima. Una volta premuto il pulsante “Install” sulla tua pendrive, o sul tuo disco esterno USB, non ci saranno più i file che erano presenti prima dell’avvio di Ventoy. Infatti, Ventoy, come tutti i software di questo genere, ha la necessità di azzerare completamente il dispositivo preparando un file system adatto allo scopo.

Terminata la procedura di installazione di Ventoy, la tua pendrive è pronta ad ospitare qualunque ISO relativa a qualunque sistema operativo tu voglia installarci. Come? Beh, già lo sai. Devi solo copiare e incollare la ISO, che scaricherai del sistema operativo, direttamente sulla pendrive, o disco rigido USB, precedentemente preparato con Ventoy. A tal proposito ti farò vedere, nel prossimo paragrafo, come installare Windows 11, sulla pendrive, semplicemente copiandoci sopra la ISO scaricata direttamente dal sito della Microsoft.

3. Installare Windows 11 sulla pendrive avviabile

Ora che hai la tua pendrive pronta per ospitare tutti i sistemi operativi che preferisci, ti spiegherò come installare Windows 11 sulla pendrive formattata con Ventoy. A questo punto, però, Ventoy non ci servirà più, ormai la tua pendrive è già pronta all’uso. Ma ti servirà un’altra cosa. Cosa? L’immagine ISO di Windows 11, ricordi? Per procurarti la ISO di Windows 11, non devi fare altro che cliccare su questo link, scegliere la voce “Windows 11 (multi-edition ISO)” e cliccare sul pulsante “download”.

download della ISO di windows 11
download della ISO di windows 11

Terminato il download di Windows 11 avrai la ISO a tua disposizione. Ora, copia e incolla la ISO appena scaricata sulla pendrive preparata con Ventoy. Ti sembrerà strano ma è tutto quello che devi fare. In effetti, non hai fatto altro che copiare Windows 11 sulla tua pendrive esattamente come se stessi copiando un file in una cartella o sulla pendrive stessa. Da questo momento in poi, qualunque ISO di qualunque sistema operativo, copiato sulla tua pendrive, lo vedrai a tua disposizione al riavvio del computer con boot da pendrive.

Questo è quello che Ventoy ti mostrerà, al riavvio del computer con boot da pendrive:

boot di Ventoy da Pendrive
boot di Ventoy da Pendrive

I sistemi operativi elencati in figura sono solo un esempio di come Ventoy gestisce le ISO dei vari sistemi operativi elencati. Logicamente, dopo il boot dalla tua pendrive, vedrai elencati solo i sistemi operativi le cui ISO sono state precedentemente copiate sul dispositivo. In questo caso sono state copiate cinque ISO di differenti versioni di Windows.

Leggi anche: I 5 Migliori Strumenti di ripristino automatico Windows 10

Antonio Lamorgese

corso base di javascript per principianti

Amministratore di rete e sviluppatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un sistema di gestione dati MYSQL in PHP senza scrivere una sola riga di codice. Scopri di più....

x