10 modi per velocizzare avvio Windows 10

Se possiedi un PC con Windows 10 e da poco presenta problemi legati alle prestazioni perdendo parte del suo splendore iniziale, beh sappi che esistono dei modi per velocizzare avvio Windows 10. In questa guida ti parlerò di 10 modi semplici e veloci per risolvere l’avvio lento di windows 10 e migliorare le prestazioni del tuo PC.

Corso Javascript per principianti

1. Trasparenza del menu start

Il nuovo menu Start di Windows 10 è stato arricchito di una nuova caratteristica: “la trasparenza”. Ma questa trasparenza ha dei costi prestazionali, pertanto ha delle piccole ripercussioni sulla gestione delle risorse a disposizione del sistema operativo.

Per recuperare queste risorse, puoi disattivare la trasparenza del menu Start, quindi apri il menu Impostazioni e vai su Personalizzazione > Colori e disattiva Rendi trasparenti all’avvio, la barra delle applicazioni e il centro notifiche.

disattiva trasparenza menu start di windows 10

2. Disattiva gli effetti speciali

Oltre alla gestione della trasparenza del menu start, della barra delle applicazioni e del centro notifiche, Windows 10 ha ancora molti altri effetti speciali integrati e tutti attivati in modalità predefinita.

Questi effetti speciali, hanno un costo superiore rispetto a quanto visto precedentemente con la trasparenza del menu start. Pertanto conviene modificare questa impostazione cliccando con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e fai clic su Sistema.

impostazioni windows 10

Successivamente clicca su Impostazioni di sistema avanzate per aprire il menu Proprietà di sistema. Nella scheda Avanzate in Prestazioni, clicca su Impostazioni.

opzioni prestazioni windows 10

Apri il menu Opzioni. Nella scheda Effetti visivi, scegli Regola per ottenere le migliori prestazioni per disattivare tutte le animazioni e gli effetti speciali non necessari oppure, scegli Personalizzato: e deseleziona gli effetti visivi che ritieni di poterne fare a meno. Al termine, clicca su OK per applicare le modifiche.

3. Disabilitare i programmi di avvio

Se il tuo PC impiega molto tempo per avviarsi e hai, significa che potresti avere troppi programmi che si avviano all’accensione del computer. Per risolvere questo problema, clicca con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e successivamente clicca su Task Manager.

Accedi alla scheda Avvio ed esamina dettagliatamente l’elenco dei programmi che si avviano all’accensione del tuo computer. Se noti un programma che desideri disattivare all’avvio non devi fare altro che cliccare con il pulsante destro del mouse e selezionare la voce del menu PopUp Disabilita. Inoltre, puoi anche visualizzare l’elenco dei programmi impostando l’ordine sull’impatto che il software ha all’avvio, disattivando così quello che, non serve, e che impatta di più sulle prestazioni del PC.

programmi in esecuzione automatica windows 10

4. Ricerca e risoluzione problemi

Windows 10 ha uno strumento di risoluzione dei problemi di prestazioni integrato. Questo strumento ti sarà di ausilio nel ricercare e correggere eventuali problemi del sistema operativo. Per aprire lo strumento di risoluzione dei problemi, devi cliccare con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e accedere al Pannello di controllo. Nella scheda Sicurezza e manutenzione, clicca su Risolvi i problemi comuni del computer. Successivamente, in Sistema e sicurezza, clicca nuovamente su Esegui attività di manutenzione.

LEGGI ANCHE: Vuoi velocizzare Windows 10? Svuota anche la cache in 4 semplici mosse

Vuoi velocizzare Windows 10? Svuota la cache in 4 semplici mosse.

5. Ridurre il ritardo al caricamento di Windows 10

All’accensione del computer, il menu di avvio viene visualizzato per un certo periodo di tempo prima che il sistema operativo dia il consenso al caricamento di Windows 10. Questo ti darà il tempo di fare alcune operazioni come, ad esempio, avviare Windows in modalità provvisoria. Questo ritardo nell’avvio di windows 10 lo puoi ridurre di alcuni secondi. Per default questo tempo è impostato a 30 secondi.

impostazioni avanzate di sistema

Per ridurre questo tempo di pausa, clicca con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e accedi al Pannello di controllo. Vai a Sistema > Impostazioni di sistema avanzate e, in Avvio e ripristino, clicca su Impostazioni.

ritardo all'avvio di windows 10

Accanto a Ora per visualizzare l’elenco dei sistemi operativi:, modifica il valore da 30 secondi a 10 secondi e clicca su OK.

6. Disattiva notifiche e suggerimenti

Ancora una volta come impostazione predefinita Windows 10 implementa una funzionalità che nel tentativo di essere utile, a volte però risulta appesantire enormemente il sistema.

Sto parlando della funzionalità che solleva notifiche e suggerimenti, molto interessanti, come ad esempio, il miglioramento delle prestazioni del PC. Solo che Windows 10 per mantenere attiva questa caratteristica ha la necessità di eseguire, ripetutamente, la scansione del computer.

Questo processo che può avere un leggero impatto sulle prestazioni, a volte può risultare abbastanza pesante. Per disattivare questi suggerimenti, vai su Start > Impostazioni > Sistema > Notifiche e azioni e disattiva Ottieni suggerimenti, trucchi e suggerimenti mentre usi Windows.

disattivazione notifiche e suggerimenti in windows 10

7. Eseguire pulizia disco

Questa è un’operazione che andrebbe eseguita di tanto in tanto su ogni computer. La pulizia del disco, migliorerà le prestazioni e libererà spazio sul tuo disco rigido, favorendo un’esecuzione più veloce dei processi a seguito di un recupero dati più veloce sull’hard disk.

Lo strumento di pulizia disco, è in circolazione ormai da sempre, ma questo utilissimo strumento di Windows può essere notevolmente di aiuto per ripulire il sistema da file temporanei che sporcano il tuo disco rigido. Per eseguirlo, cerca Pulizia disco, eseguilo e successivamente clicca sul pulsante riportante l’etichetta Pulisci file di sistema.

pulizia disco windows 10

8. Disinstalla software non utilizzati

Normalmente quando acquistiamo un computer, lo troviamo ricco di software preinstallati che, nella stragrande maggioranza dei casi, non desideri o peggio ancora non ti servono.

Lo stesso vale per tutte le app che hai installato successivamente all’acquisto e che in seguito hai scoperto essere di scarsa utilità. A questo punto non ti resta che eliminare tutto quello che non ti serve.

Clicca con il pulsante destro del mouse sul menu Start, accedi al Pannello di controllo e sotto la voce Programmi, seleziona i programmi che non ti servono più e clicca su Disinstalla nella parte superiore dell’elenco.

disinstallazione programma da pannello di controllo windows 10

9. Gestione Piano di risparmio energetico del PC

La gestione del piano energetico è una funzionalità che va presa in considerazione solo se hai un computer portatile, ma anche i computer desktop a volte presentano un’opzione di risparmio energetico, che andrebbe modificata. Ad ogni modo questa funzionalità servirà a preservare la durata della batteria per i computer portatili agendo sulle prestazioni globali del PC.

È opportuno comunque dare sempre un’occhiata all’impostazione del piano energetico corrente, quindi, apri il Pannello di controllo e vai su Hardware e suoni > Opzioni risparmio energia. Le voci elencate riguardano il piano energetico corrente.

Per ottenere prestazioni migliori, assicurati di utilizzare un piano ad alte prestazioni o bilanciato. Quindi scegli questa opzione nella relativa scheda delle impostazioni del piano energetico.

Gestione del piano di risparmio energetico

10. Riavvia il tuo PC

Ogni volta che effettui delle modifiche importanti alle impostazioni del computer, è consigliabile riavviarlo per renderle attive. Il riavvio del PC è l’unico modo sicuro per cancellare completamente la memoria e i processi attivi del sistema operativo. Al riavvio il computer, dopo tutte queste operazioni, dovrebbe risultare molto più performante e veloce.

In questo video scoprirai altri 7 modi alternativi su come velocizzare avvio Windows 10 definitivamente.

Seguimi su

Antonio Lamorgese

Amministratore di rete e programmatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un generatore di codice PHP Scopri di più su https://www.phpcodewizard.it.

x