Come installare Windows 10 da USB

Dopo averti presentato la mia guida sui 10 modi per velocizzare avvio Windows 10, oggi vedremo come installare Windows 10 da USB, con l’ausilio di uno strumento gratuito di terze parti.

Pertanto, se stai utilizzando una versione di Windows precedente alla 10, e vuoi vedere o renderti conto che funzionalità ha Windows 10, o semplicemente caricare ed eseguire Windows 10 senza installarlo definitivamente sul PC, sappi che puoi farlo avviandolo direttamente da chiavetta USB sul tuo computer.

Corso Javascript per principianti

1. Download Windows 10 ISO

Segui i passaggi indicati di seguito per eseguire Windows 10 direttamente da un’unità flash USB:

L’operazione consiste nel creare un file ISO di Windows 10. Innanzitutto, crea un file ISO di Windows 10 utilizzato per installare il sistema operativo Windows 10 sull’unità USB. Per creare il file ISO, accedi al tuo attuale computer Windows 10 e sfoglia il sito Web ufficiale di Microsoft Windows 10, a questo indirizzo.

A questa pagina è possibile reperire l’ultima edizione di Windows 10. Al momento, l’ultima versione di Windows 10 è Windows 10 October 2020 Update. Quindi, seleziona l’edizione, e clicca sul tasto “Conferma”.

seleziona edizione windows 10

successivamente ti verrà chiesto di selezionare la lingua, quindi tu scegli Italiano e clicca ancora su “Conferma”.

seleziona la lingua di windows 10

Adesso scegli il tipo di sistema operativo che vuoi scaricare, le opzioni sono due: Windows 10 a 64 bit e Windows 10 a 32 bit. Clicca sul pulsante relativo alla versione di Windows che preferisci scaricare. Ti consiglio di scaricare Windows 10 download iso italiano 64 bit.

windows 10 download iso italiano 64 bit

Se stai utilizzando Google Chrome, come browser, vedrai in basso a sinistra il processo di download della ISO, relativa alla versione di Windows 10 scelta nei passaggi precedenti.

download iso windows 10

Come puoi vedere il file ISO, del sistema operativo, ha una dimensione di 5,7 GB. Logicamente, ma questo dipenderà dalla qualità della tua connessione a internet, occorreranno svariati minuti per completare il download.

2. Installare windows 10 da USB tramite ISO

Una volta completato il processo di download della ISO. Ci serve un software per poter scaricare la ISO direttamente su una chiavetta USB. Tieni presente che il semplice copia e incolla della ISO su un’unità USB non è sufficiente, è necessario utilizzare un software di importazione ISO su memoria FlashUSB.

Il software in questione è WinToUSB. Questo strumento di installazione Windows 10 su USB è disponibile in tre versioni, una versione gratuita, una versione Professional ed una Enterprice o aziendale. In questo caso, tu puoi scaricare e utilizzare la versione gratuita per completare il processo di installazione di Windows 10 su chiavetta USB.

Ma la versione gratuita presenta alcune limitazioni, ad esempio puoi creare solo un’installazione di Windows 10 Home ma non una versione Professional o Enterprise.

Ad ogni modo, vai al sito ufficiale di WinToUSB e scarica l’ultima versione disponibile a questo link.

WinToUSB

Fonte: https://www.javatpoint.com/

E’ arrivato il momento di installare il software. Fai doppio clic sul file scaricato, si aprirà una nuova finestra. Ora, clicca sul pulsante “Accetta” per accettare i termini e le condizioni di servizio, successivamente, seleziona la lingua e clicca sul pulsante “OK.

installare windows 10 da usb
Fonte: https://www.javatpoint.com/

Seleziona l’opzione “Accetto il contratto” e procedi con l’installazione cliccando sul pulsante “Avanti”.

accetta le policy di WinToUsb
Fonte: https://www.javatpoint.com/

A termine installazione, hai tutto quello che ti serve per portar a termine l’operazione. Ora collega un’unità flash USB vuota al tuo computer e avvia WinToUSB. Si presenterà una finestra come questa:

winToUSB
Fonte: https://www.javatpoint.com/

Ora, seleziona la versione di Windows 10 che desideri installare sull’unità flash USB. Gli utenti della versione gratuita di WinToUSB possono utilizzare solo le versioni Home di Windows 10. Quindi, seleziona Windows 10 Home e clicca sul pulsante Avanti.

Ora devi selezionare il disco di destinazione. Fare clic sul menu a discesa e selezionare l’unità USB. Verrà visualizzato un messaggio a video per selezionare uno schema di partizione. Seleziona “MBR for BIOS” e clicca su Yes, quindi procedi cliccando sul pulsante “Avanti”.

MBR FOR BIOS
Fonte: https://www.javatpoint.com/

Ora, nella finestra attiva seleziona ”Legacy“ per scegliere la modalità di installazione. Successivamente, clicca sul pulsante Avanti e WinToUSB creerà un’unità USB con Windows 10 avviabile e pronta all’uso.

Legacy boot
Fonte: https://www.javatpoint.com/

Il processo di installazione è terminato quando si è raggiunto il limite del 100%, clicca sul pulsante Esci per chiudere WinToUSB e riavvia il computer con l’unità USB inserita.

Avvio procedura di installazione windows 10 su usb
Fonte: https://www.javatpoint.com/

3. Installazione windows 10 da usb non parte

A questo punto è necessaria una precisazione. Al riavvio del computer devi assolutamente accedere al BIOS e modificare l’unità da cui far partire il BOOT del sistema operativo. In questo caso devi necessariamente impostare il BOOT del sistema da chiavetta USB.

Questa operazione può variare da computer a computer, i costruttori programmano il BIOS in modi diversi, ma nella sostanza le voci restano sempre le stesse.

Pertanto se hai difficoltà a impostare questo settaggio nel BIOS, dai un’occhiata a questo video tutorial che ti chiarirà nel dettaglio la procedura di impostazione del BOOT da BIOS.

Seguimi su

Antonio Lamorgese

Amministratore di rete, programmatore ed esperto di pratiche SEO. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un generatore di codice PHP Scopri di più su https://www.phpcodewizard.it.

x