Differenze tra il Linguaggio C e C# con Esempi e Risorse online


Scopri le differenze tra il linguaggio C e C#. In questa guida troverai le risorse necessarie per diventare un esperto nello sviluppo in C#.
di Antonio Lamorgese


Questi due linguaggi di programmazione possono sembrare simili a prima vista, ma in realtà, sono molto diversi e servono a scopi differenti. In questo articolo, esploreremo le principali differenze tra il linguaggio C e il linguaggio C#, mettendo in luce gli aspetti che ogni programmatore dovrebbe conoscere.

Tanto per iniziare, è importante capire cosa si nasconde dietro il C e il C#. Il linguaggio C è uno dei più antichi linguaggi di programmazione ed è noto per la sua efficienza e potenza. È ampiamente utilizzato in sistemi operativi, driver hardware e applicazioni a basso livello. D’altra parte, C# (pronunciato “C sharp”) è un linguaggio di programmazione moderno sviluppato da Microsoft. Si tratta di un linguaggio orientato agli oggetti ampiamente utilizzato per lo sviluppo di applicazioni Windows, giochi e applicazioni Web.

1. Qual’è la principale differenza tra C e C#

Ora che abbiamo una panoramica di base dei due linguaggi, vediamo alcune delle principali differenze tra C e C#:

Paradigma di programmazione: C è un linguaggio di programmazione procedurale, il che significa che il codice è organizzato in funzioni e procedure. C#, d’altra parte, è un linguaggio orientato agli oggetti, in cui tutto è un oggetto e segue il paradigma dell’orientamento agli oggetti. Nei due esempi che seguono viene mostrato proprio questo diverso approccio alla programmazione tra i due linguaggi. Infatti mentre in C per stampare una stringa si fa ricorso alla funzione printf in C#, per stampare una stringa sulla console predefinita che per default è il video si invoca il metodo WriteLine dell’oggetto Console.


1.1 Esempio in C:

   #include <stdio.h>
   int main() {
       int x = 10;
       printf("Il valore di x è: %d", x);
       return 0;
   }

1.2 Esempio in C#:

   using System;
   class Program {
       static void Main() {
           int x = 10;
           Console.WriteLine("Il valore di x è: " + x);
       }
   }

Gestione della memoria: In C, i programmatori devono gestire manualmente la memoria, il che significa allocare e deallocare la memoria per variabili e strutture dati. C# utilizza un sistema di gestione automatica della memoria noto come Garbage Collector, semplificando notevolmente la gestione della memoria. Il “Garbage Collector” è un componente del sistema di gestione della memoria presente in molti linguaggi di programmazione, compresi linguaggi come Java, C#, Python e tanti altri ancora. La sua funzione principale è quella di automatizzare la gestione della memoria, consentendo ai programmatori di scrivere codice senza doversi preoccupare di liberare manualmente la memoria allocata per oggetti o dati che non sono più in uso. Quindi, mentre in un programma C# il programmatore non deve preoccuparsi di liberare la memoria in C diventa una fase importante dello sviluppo. Ecco un semplice esempio di codice in C che illustra come allocare memoria dinamicamente per una variabile e successivamente liberare quella memoria quando non è più necessaria:

#include <stdio.h>
#include <stdlib.h>
int main() {
    // Alloca dinamicamente memoria per un intero
    int *ptr = (int *)malloc(sizeof(int));
    // Verifica se l'allocazione di memoria è riuscita
    if (ptr == NULL) {
        printf("Errore: Impossibile allocare memoria.\n");
        return 1;
    }
    // Assegna un valore all'intero
    *ptr = 42;
    // Usa il valore
    printf("Valore: %d\n", *ptr);
    // Libera la memoria quando non è più necessaria
    free(ptr);
    return 0;
}

Leggi anche: L’allocazione dinamica della memoria in C. Quando farne uso?


Portabilità: Il codice C è altamente portabile, il che significa che può essere eseguito su diverse piattaforme senza molte modifiche. C# è strettamente legato al framework .NET di Microsoft ed è principalmente utilizzato su piattaforme Windows. Ma dal 2022 grazie all’implementazione del framework .NET Core i software prodotti con il linguaggio C# possono essere eseguiti anche su piattaforme diverse da Windows. Pertanto il linguaggio C#, grazie al .Net Core, è diventato anch’esso un linguaggio opensource e multipiattaforma.

Sintassi: La sintassi di C e C# è simile in alcuni aspetti, ma C# offre una maggiore astrazione e semplificazione nella scrittura del codice grazie al supporto per le classi, le interfacce e il garbage collector.

Librerie e Framework: Il linguaggio C ha una vasta libreria standard, ma C# è noto per il vasto ecosistema di librerie e framework a disposizione degli sviluppatori, che semplificano lo sviluppo di applicazioni complesse.

Sicurezza: C è noto per essere più vulnerabile agli errori di programmazione che possono portare a vulnerabilità nella sicurezza. C#, grazie alle funzionalità di sicurezza introdotte dal framework .NET, offre un maggior livello di protezione.


Leggi anche: In cosa consiste il linguaggio C++?


2. Risorse per lo Sviluppo in C e C#

Se desideri approfondire le tue conoscenze su C# e iniziare a sviluppare applicazioni utilizzando questo linguaggio, ecco alcune risorse online utili:

Sito ufficiale di Microsoft per C#: Questo sito offre documentazione dettagliata, tutorial e guide per imparare e padroneggiare C#.

Pluralsight: Pluralsight offre una vasta gamma di corsi online su C# e sviluppo .NET. Puoi trovare corsi sia per principianti che per sviluppatori esperti.

C# Station: Un sito web ricco di tutorial, esempi di codice e risorse per imparare C# in modo approfondito.

Stack Overflow: Stack Overflow è una comunità online di sviluppatori che può aiutarti a risolvere problemi specifici e a ottenere risposte alle tue domande su C#.

GitHub: Su GitHub, puoi trovare il repository ufficiale di C#, dove puoi scaricare ed esaminare il codice sorgente del linguaggio, se vorrai potrai anche partecipare alla più famosa comunità di sviluppatori in C e C#.

Con queste risorse e una buona comprensione delle differenze tra C e C#, sarai ben predisposto per intraprendere il tuo viaggio nello sviluppo in C# e realizzare progetti software anche molto sofisticati.

Domande frequenti:

1. Qual’è la principale differenza tra C e C#?

La principale differenza è il paradigma di programmazione: C è procedurale, mentre C# è orientato agli oggetti.

2. Cosa rende C# adatto allo sviluppo di applicazioni Windows?

C# è fortemente integrato con il framework .NET di Microsoft, che semplifica lo sviluppo di applicazioni Windows, consentendo una rapida interazione con le API di Windows.

3. Dove posso trovare risorse per imparare C# e sviluppare applicazioni?

Puoi trovare risorse su siti come il sito ufficiale di Microsoft per C#, Pluralsight, C# Station e partecipare a comunità come Stack Overflow. Sono ottimi punti di partenza per l’apprendimento e il supporto nella tua carriera di sviluppatore C#.

Antonio Lamorgese

Amministratore di rete e sviluppatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un sistema di gestione dati MYSQL in PHP senza scrivere una sola riga di codice. Scopri di più....