Cambiare stile e carattere di scrittura su WhatsApp


WhatsApp è una delle app di messaggistica più popolari disponibili. Questa app è particolarmente utile per comunicare con la famiglia, stare al passo con le notizie e formare relazioni sociali. Tuttavia, l’app ha i suoi limiti e potrebbe non essere la migliore per tutti gli usi. WhatsApp ha innumerevoli funzionalità poco conosciute ma che possono essere ampliate solo se si ha una conoscenza approfondita dell’app. Le persone dovrebbero conoscere almeno cambiare stile e carattere di scrittura su WhatsApp per ottenere il massimo dalle sue funzionalità.

Dove risulta più utile WhatsApp è quando hai l’esigenza di comunicare con familiari e amici fidati, ad esempio, durante un’emergenza. Puoi usare WhatsApp per comunicare con altre persone anche se non siete insieme in un preciso momento, oppure, quando sei lontano migliaia di km o se sei occupato. Tutto quello che devi fare è installare WhatsApp. L’attivazione di questo sistema di messaggistica istantanea, sul tuo telefono, ti permetterà di essere rintracciabile sempre ed in ogni momento.

Puoi utilizzare WhatsApp anche per tenerti aggiornato sulle ultime notizie e vedere cosa sta succedendo nel mondo o intorno a te. Non è raro, infatti, ricevere messaggi contenenti link di condivisione a notizie riguardanti eventi che accadono ovunque. Questo è vantaggioso perché ti fa risparmiare tempo nel rimanere informato. Ma, quando scrivi qualcosa su WhatsApp, considera che, i tuoi messaggi saranno tanto più efficaci quanto più appropriata sarà la formattazione del testo che utilizzerai.

1. Scrivere il testo in grassetto

Come anticipato precedentemente, nonostante i suoi vantaggi, non tutti trovano l’utilizzo di WhatsApp facile e intuitivo. Alcune persone trovano difficile usare WhatsApp per stare al passo con le notizie, oppure, perché trovano poco intuitivo gestire l’enorme flusso di informazioni che si ricevono quotidianamente. Ad ogni modo, già conoscere i meccanismi che regolano la formattazione del testo e la gestione delle chat è un enorme passo in avanti.

Ad esempio, forse non sai che puoi evidenziare del testo in grassetto durante la scrittura di messaggi con WhatsApp. Per il momento il sistema non ha una scorciatoia per farlo, cioè, non c’è un’icona su cui cliccare per evidenziare del testo in grassetto, tipo word. Per evidenziare del testo in grassetto con WhatsApp devi racchiudere il testo da evidenziare tra due asterischi. Questo ti permetterà di attivare il grassetto per quella parte di testo preceduta e seguita dai due asterischi, “*”.

impostare il grassetto del testo durante la scrittura in whatsapp
impostare il grassetto del testo durante la scrittura in whatsapp

2. Scrivere il testo in corsivo

Alla stessa stregua del grassetto, puoi attivare il corsivo, o italico, per una parte di testo del messaggio. Questo ti servirà, ad esempio, nel caso in cui dovessi includere una citazione nel messaggio. L’operazione è altrettanto semplice quanto quella precedente. Per evidenziare del testo in corsivo con WhatsApp devi racchiudere il testo da evidenziare tra due “underscore”, tanto per intenderci, un underscore, è il classico trattino basso, “_”.

impostare il testo in corsivo durante la scrittura in whatsapp
impostare il testo in corsivo durante la scrittura in whatsapp

3. Scrivere il testo barrato

Quanto detto per il grassetto e il corsivo vale per barrare parti di testo, puoi attivare il testo barrato. Questo ti servirà, ad esempio, per indicare una correzione o una modifica ad una citazione. Anche questa operazione è semplice quanto le precedenti. Per barrare del testo con WhatsApp devi racchiudere il testo da barrare tra due “tilde”, un tilde è rappresentato da questo carattere “~”.

impostare il testo barrato durante la scrittura in whatsapp
impostare il testo barrato durante la scrittura in whatsapp

4. Come fissare una chat in prima posizione

I contatti gestiti da WhatsApp, le chat, sono esattamente quelli che hai nella rubrica del tuo telefono. Quindi, potrebbe gestire anche centinaia di contatti. Ma, se tra tutti questi contatti c’è qualcuno con cui messaggi di più, ti risulterebbe scomodo, ogni volta, cercarlo tra tutti gli altri. A tal proposito, WhatsApp, ti dà la possibilità di fissare in cima a tutti i contatti, quello con cui messaggi di più.

Per fissare un contatto in cima a tutti, quindi la tua chat preferita, non devi fare altro che, mantenere il dito sulla chat da fissare e cliccare sul simbolo della graffetta posizionata in alto nell’area header dell’app. Logicamente, l’app, per farti capire quali sono le chat fissate mostrerà sul lato destro di ognuna il simbolo della graffetta.

come fissare una chat in prima posizione su whatsapp
come fissare una chat in prima posizione su whatsapp

Leggi anche: “Come usare WhatsApp su PC


5. Conclusioni

Come accennato in precedenza, nonostante i suoi innumerevoli vantaggi, non tutti trovano WhatsApp di facile utilizzo. Quindi, come qualunque altro prodotto, WhatsApp presenta anche dei limiti. Ma, nonostante i suoi limiti, è ancora una delle app di messaggistica più popolari a disposizione gratuita degli utenti. È logico che il corretto utilizzo di WhatsApp è legato alla conoscenza basilare delle sue potenzialità e funzionalità. Pertanto, saper utilizzare correttamente WhatsApp ti permetterà di ottenere il massimo da questa straordinaria app. In questo breve video tutorial potrai scoprire i trucchi e le novità di WhatsApp che ti porteranno ad un livello superiore nella gestione della tua messaggistica.

Trucchi e novità su whatsApp che NON SAPEVI

corso base di javascript per principianti

Amministratore di rete e sviluppatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un sistema di gestione dati MYSQL in PHP senza scrivere una sola riga di codice. Scopri di più....

x