Il Miglior Hosting Prestashop Preinstallato


Oggigiorno, qualsiasi attività economica che voglia definirsi tale, non può permettersi di prescindere dall’avere in dotazione un ecommerce. Prestashop è senza dubbio il CMS di ecommerce più affidabile, e gratuito, oggi disponibile. Scegliere il miglior hosting prestashop installato è la soluzione ideale per partire con il piede giusto.

Infatti, non possederlo (e non metterlo quindi a disposizione dei propri clienti e visitatori) andrebbe senza dubbio a minare in maniera molto ampia il proprio raggio d’azione, nonché a ledere la propria immagine, dando l’idea di non essere una realtà ben strutturata ed aperta a mercati più vasti.

Infatti, soprattutto negli ultimi anni, questa politica da piccola bottega è stata gradualmente abbandonata, in quando non più scalabile e profittevole.

In questo contesto, un ruolo centrale lo ha avuto senza dubbio la digitalizzazione, unitamente al fenomeno della globalizzazione, i quali hanno accelerato drasticamente la riduzione dei mercati cosiddetti fisici, a favore del commercio elettronico (o commercio online).

A pensarci bene, tutto ciò non è effettivamente un male, purché le 2 cose riescano a coniugarsi bene.

Quello che intendiamo dire è che per un’attività economica, cercare di proporsi su nuovi canali promozionali e di vendita, offre senza dubbio la possibilità di poter attrarre potenziali visitatori e clienti da ogni parte del mondo, a dispetto della propria cerchia abituale di mercato.

La naturale conseguenza di questa apertura (su larga scala), è senza alcun dubbio il fatto di poter contare su dei profitti molto più ampi quindi.

Inoltre, tenendo conto del contesto attuale (complice anche l’avvento del covid-19 e dei conseguenti lockdown forzati, seguiti poi da uno smart working sempre più diffuso), molte persone hanno iniziato a cambiare le proprie abitudini di fare shopping, adeguandosi molto più rapidamente a questo cambiamento, il quale era comunque già nell’aria da tempo.

Tutt’ora, infatti, moltissimi utenti della rete effettuano ordinazione di prodotti, servizi e consulenze a iosa, direttamente da casa.

Tornando quindi al discorso principale, chi fra le varie attività commerciali e professionali ha colto questo sentire comune, ne ha assolutamente beneficiato sotto ogni punto di vista, ampliando la propria fetta di mercato, a vantaggio di ricavi maggiori ed un ritorno di immagine senza precedenti.

Viceversa, chi non ha saputo adeguarsi per tempo, il più delle volte è riuscito a portare a malapena avanti la propria attività, la quale sarà inesorabilmente destinata a soccombere nel corso del tempo, qualora non cercherà di allinearsi alle richieste del mercato.

Infatti, un ecommerce, a differenza di un negozio fisico, offre senza dubbio una maggiore visibilità dei propri prodotti e servizi, i quali potrebbero potenzialmente essere acquistabili, nonché ricercabili e consultabili, 24 ore su 24, da qualsiasi parte del mondo ci si trovi.

Volendo fornire qualche numero, basti pensare che solo nella nostra nazione, circa i due terzi della popolazione effettua abitualmente acquisti online e numerosi studi di settore indicano che questa tendenza è destinata a crescere nel corso del tempo.

Fatta quindi questa ampia premessa, in questo articolo vogliamo parlarvi di uno dei CMS più famosi per la realizzazione di uno shop online; stiamo parlando in maniera nemmeno troppo velata di PrestaShop.

PrestaShop: CMS, addons, modules e costi

Come accennato in breve nel paragrafo precedente, Prestashop è un CMS (acronimo di Content Management System) sviluppato per mettere a disposizione di qualsiasi utente, tutti gli strumenti necessari atti alla realizzazione di un ecommerce, di piccole, medie e grandi dimensioni.

PrestaShop è infatti uno dei più popolari ed apprezzati CMS tra gli esperti del settore, in quanto offre una personalizzazione estrema, associato ad un semplice utilizzo.

Inoltre, questo gestore di contenuti è stato pensato (a differenza di molti altri CMS presenti sul mercato) per permettere esclusivamente la creazione di negozi online, piuttosto che semplici blog (come nel caso di WordPress e Joomla; anche se c’è da dire che nel corso del tempo anche loro hanno dovuto adeguarsi a tutto ciò, andando ad integrare moduli appositamente preposti per il commercio online, come ad esempio WooCommerce).

Tra i punti di forza di questo strumento si possono sicuramente annoverare la facilità di aggiunta, modifica ed importazione delle schede prodotto, oltre ai moduli relativi alla creazione delle stesse.

Queste schede sono inoltre estremamente semplici da gestire e molto intuitive; tutto questo senza aver bisogno di dover conoscere alcuna linea di codice di programmazione.

Il CMS PrestaShop offre, tra le altre cose, anche un pannello di controllo user friendly, unitamente alla possibilità di poter usufruire di strumenti di marketing già integrati all’interno del proprio core.

Inoltre, Prestashop è gratis al 100%.

Questo vuol dire: 0 costi mensili e nessuna commissione sulle proprie vendite.

È possibile, infatti, scaricare gratuitamente PrestaShop direttamente dal sito web ufficiale e aprire un ecommerce in pochi e semplici passaggi.

Ebbene, dopo questa ampia carrellata, ci sembra giusto e doveroso analizzare ora il modo in cui è possibile scegliere il miglior hosting PrestaShop, atto ad ospitare il proprio shop online.


Leggi anche: Come creare una VPN gratis su internet


Il miglior hosting PrestaShop

A seguito della comparazione di una notevole quantità di piani di Hosting PrestaShop, abbiamo riscontrato delle grandissime difficoltà nella scelta di quello più aderente alle nostre esigenze.

Fortunatamente però, ci siamo imbattuti in un articolo presente in rete, che menzionava esplicitamente quali passaggi effettuare per poter scegliere il miglior Hosting PrestaShop Preinstallato, il quale riportava al portale italiano TrovaHosting.com

Dandogli uno sguardo, ci siamo resi subito conto delle grandissime potenzialità di questo sito; infatti esso permette la comparazione, nonché il filtraggio dei vari piani di hosting PrestaShop, sulla base di parametri di ricerca inseriti dall’utente.

Hosting PrestaShop che ricordiamo essere fondamentale per poter ospitare l’installazione di PrestaShop, il quale è totalmente gratuito.

Ovviamente, la maggior parte degli hosting di questo tipo presenti su TrovaHosting.com, presentano una configurazione già pronta con hosting PrestaShop preinstallato; i restanti invece permettono di attivarlo in 1 solo click.

Inoltre, sempre su questa piattaforma, sono presenti esclusivamente hosting provider italiani.

Questa scelta, è sicuramente da considerarsi vincente nell’ottica di un mercato di riferimento nazionale; in quanto la posizione dei server tenderà a non portare mai in crisi il sito web vetrina e a garantire una mole di traffico stabile e senza cali nel corso del tempo.

A ciò si aggiunge il fatto di poter contare sempre e comunque su di un servizio di assistenza in lingua, il quale rappresenta sicuramente un notevole vantaggio.

Infatti, qualora dovessero sorgere dei problemi di natura tecnica, non saremmo interessati da problematiche legate al fuso orario.

Perché scegliere un Hosting PrestaShop Preinstallato?

Ebbene, volendo ridurre il tutto ad un singolo commento, potremmo sicuramente chiudere questo articolo facendo presente che avendo a disposizione uno spazio di hosting avente il CMS PrestaShop già installato, ci permetterà di poter andare online in pochi e semplici passaggi.

Le uniche accortezze (che renderanno unico il nostro negozio virtuale), saranno quelle dedicate unicamente alla parte di configurazione e personalizzazione dello shop, in base alle proprie esigenze di mercato.

Pertanto, non vi resta che affrettarvi, nell’ottica di non rimanere indietro rispetto al vento del cambiamento!

Antonio Lamorgese

corso base di javascript per principianti

Amministratore di rete e sviluppatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un sistema di gestione dati MYSQL in PHP senza scrivere una sola riga di codice. Scopri di più....

x