3 modi per garantire la sicurezza di Windows bloccando le porte USB

Dopo averti spiegato “Come riparare una chiavetta USB non riconosciuta” oggi ti parlerò di 3 modi infallibili per garantire la sicurezza di Windows bloccando l’accesso delle porte USB di tutti i dispositivi rimovibili, impedendo l’uso di tutte le unità di archiviazione file.

Sono passati ormai molti anni da quando la chiavetta USB ha sostituito completamente il floppy disk, i numerosi vantaggi che offre questo straordinario dispositivo lo rendono uno strumento di lavoro insostituibile. Essendo un dispositivo riconosciuto automaticamente dai vari sistemi operativi installati sui PC, lo rendono anche molto vulnerabile agli attacchi dei virus. È necessario, a volte, specialmente in ambienti di rete dove la diffusione di virus è molto più pericolosa, bloccare l’accesso diretto alle porte USB, da parte di dispositivi come ad esempio la chiavetta o penna USB. Questa operazione è possibile sfruttando Ratool un software gratuito per ambienti Windows, oppure, digitando dei semplici comandi da command prompt.

LEGGI ANCHE: Come recuperare file da chiavetta USB danneggiata

3 metodi efficaci per recuperare file da chiavetta USB danneggiata, evitando il rischio di perdere file di vitale importanza.

1. Ratool USB Protection Tool

Ratool è un software che non ha bisogno di nessuna installazione su disco ed è capace di bloccare l’accesso alle porte USB da parte di qualsiasi dispositivo o periferica di archiviazione dati.

Ratool, è un software molto leggero che riesce a bloccare l’accesso a dispositivi di archiviazione rimovibili lasciandoti la possibilità di collegare alle unità USB tastiere, mouse e stampanti. Inoltre, puoi scegliere di impostare la tipologia di blocco, ad esempio, blocco in lettura e scrittura, solo lettura,oppure, puoi disattivare la rilevazione di tutte le unità di archiviazione di massa USB.

Essendo, un software che non ha bisogno di installazione, l’unico passo necessario è il download.

1.1 Scarica Ratool

Per scaricare Ratool devi accedere alla sua pagina dedicata cliccando su questo link, una volta terminato il download del file zip, non devi fare altro che decomprimerlo e copiarlo dove meglio preferisci sul tuo pc. Ora, apri la cartella decompressa ed esegui il file Ratool.exe.

SICUREZZA DI WINDOWS CON RATOOL

1.2 Esegui Ratool

Dopo aver eseguito Ratool, la schermata che appare è quella visibile in figura.

RATOOL FILE ESEGUIBILE

Una volta avviato il programma, accedi da menu options e seleziona la voce change password. È buona norma inserire una password di accesso a Ratool per impedire che qualche utente apra il software e disattivi la protezione.

sicurezza di windows con ratool - cambia password

Al prossimo avvio, per accedere a tutte le funzionalità di Ratool, verrà richiesta una password di accesso.

1.3 Disattiva le porte USB con Ratool

Una volta impostata la password Ratool è pronto all’uso. Ora, non ti resta che disattivare le porte USB, tengo a precisare, che Ratool blocca l’accesso alle porte USB ai soli dispositivi di archiviazione di massa, come, chiavette USB, har disk portabili, Macchine fotografiche ecc… Ma non impedisce l’accesso e la connessione di dispositivi come tastiere, mouse e stampanti.

1.4 Imposta protezione in Lettura e Scrittura

In effetti, l’impostazione di accesso alle porte USB in lettura e scrittura è l’impostazione di default. Cioè, come protezione predefinita, Ratool, permette l’accesso alle porte USB a tutti i dispositivi connessi. In questa modalità qualunque dispositivo collegato alle porte USB viene automaticamente riconosciuto dal sistema operativo è sarà subito funzionante.

ratool opzione read-and-write

1.5 Imposta protezione in sola Lettura

La protezione di sola lettura (Read-only) ti permetterà di collegare chiavette USB o altro dispositivo di archiviazione, ma non ti permetterà di effettuare alcuna operazione di salvataggio di altri file su di esso. Questa protezione ti permetterà di aprire file e leggere il contenuto del dispositivo, ma proteggerà la chiavetta da attacchi di virus di ogni genere.

sicurezza di windows con l'opzione read only

1.6 Imposta protezione “Disable USB Disk Detection”

La protezione “Disable USB Disk Detection” disattiverà completamente il controller Universal Serial Bus dal sistema. Per cui qualunque dispositivo collegherai al PC non verrà riconosciuto. Considera che non potrai collegare neanche tastiere, mouse e stampanti. La disattivazione del controller USB è la protezione più alta offerta da Ratool.

ratool l'opzione usb detection

2. Devcon un’utility Microsoft come alternativa a Ratool

Per bloccare le porte USB su sistemi Windows esistono anche metodi alternativi. In questo secondo paragrafo, scoprirai come utilizzando la sola riga di comando e un tool della Microsoft, potrai disattivare l’accesso alle porte USB su Windows 10 e Windows 11.

2.1 Disattivare le porte USB con “Devcon”

Come ti ho già anticipato, per bloccare l’accesso alle porte USB, puoi utilizzare un’utility progettata direttamente dalla Microsoft, attraverso cui puoi disattivare le porte USB digitando un semplice comando da Prompt dei comandi.

L’utility in questione è devcon. Anche in questo caso, l’utility, è già pronta all’uso, cioè, non devi installare niente sul computer, pertanto, una volta scaricato l’eseguibile devcon non devi fare altro che aprire il prompt dei comandi e digitare la seguente riga di codice:

devcon find USB*

L’istruzione precedente elenca, all’interno della finestra del prompt di windows, tutte le periferiche USB attive. A questo punto, con il seguente comando pupi disattivare quella che desideri:

devcon disable "USB\VID_xxxx&PID_yyyy"

Con quest’altro comando, invece, puoi riabilitarla nuovamente:

devcon enable "USB\VID_xxxx&PID_yyyy"

3. Disattivare le porte USB con REGEDIT

Il registro di Windows, raggiungibile tramite il comando regedit, è il posto dove vengono memorizzate tutte le impostazioni del sistema operativo Windows. Quindi, se ti trovi a tuo agio con il registro di sistema puoi provare quest’altra alternativa per disattivare le porte USB e garantire al massimo la sicurezza di Windows 10. Ora, non ti resta che premere i tasti WIN + R e digitare il comando regedit come in figura:

sicurezza di windows con regedit

A questo punto, copia e incolla nella barra dei percorsi della finestra di regedit questo percorso e premi invio:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\USBSTOR

percorso chiave di registro

Ora, non ti resta che premere tasto destro del mouse sulla chiave di registro start, selezionare la voce modifica e modificare il valore a 4 per disattivare le porte USB, oppure, modificare il valore a 3 per riattivarle.

Logicamente, la disattivazione delle porte USB, con questo sistema, non influirà minimamente sulla possibilità di poter collegare tastiera, mouse e stampanti sulle porte USB che per tali dispositivi resteranno comunque sempre attive e disponibili.

disattiva chiave di registro START

LEGGI ANCHE: I 10 migliori emulatori Android per PC e Mac

Ci sono tanti validi motivi per cui a qualcuno potrebbe venire in mente di eseguire applicazioni Android sul proprio PC o MAC. Vediamone alcuni.

4. Conclusioni

Proteggere l’accesso alle porte USB è una delle regole fondamentali da adottare nella gestione della sicurezza di Windows e di tutto il patrimonio informativo delle aziende. Le chiavette USB infette rappresentano uno dei problemi più seri, e molto spesso sottovalutato, che le aziende dovrebbero risolvere per non mettere a repentaglio tutto il patrimonio informativo a loro disposizione. Ratool rappresenta un’ottima soluzione a tal riguardo, così come gli altri due sistemi proposti in questa guida. Ad ogni modo seguendo questo breve video tutorial potrai vedere passo-passo un quarto metodo per disattivare le porte USB, anch’esso molto utile e alla portata di chiunque.

Seguimi su

Antonio Lamorgese

Amministratore di rete e programmatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un generatore di codice PHP Scopri di più su https://www.phpcodewizard.it.

x