Come risolvere i problemi di connessione con Iliad

Problemi di connessione con Iliad o assenza di segnale? Nessun problema basta attivare la rete 3G.

Iliad è il quarto operatore italiano di telefonia, ed è ormai da tempo che l’azienda è impegnata ad ampliare il suo raggio d’azione su tutto il territorio, e risolvere, definitivamente, tutti quei piccoli problemi legati alla qualità e alla ricezione del segnale. Per questo motivo, Iliad, sta facendo investimenti enormi per diventare autonomo ed offrire così un servizio migliore ai suoi clienti.

Questa fase di ampliamento della rete, da parte di Iliad, può provocare non pochi problemi agli utenti, infatti, non è raro che si verifichino problemi di connessione sulla rete 4G. Questo può portare ad una mancata connessione ad internet oppure un forte rallentamento nella navigazione web, non solo, ma, è possibile che il telefonino risulti irraggiungibile e smetta di ricevere anche messaggi SMS, nonché effettuare telefonate.

E’ sempre preferibile, nel caso in cui si verifichino queste anomalie, consultare la pagina dell’assistenza Iliad, dove sono riportati in tempo reale, tutti i problemi di rete. Quindi ogni utente, dopo aver consultato la pagina web Iliad, potrà rendersi conto se tali problemi sono da imputare a Iliad oppure al proprio cellulare.

Se dopo tale controllo, il problema è imputabile alla connessione Iliad 4G, è possibile effettuare una semplice operazione sullo smartphone, e ripristinare così in pochissimi secondi la connessione.

Pertanto, l’unica operazione necessaria da fare è: dalle impostazioni del telefonino, sia Android che IPhone, selezionare la rete 3G ed effettuare un ravvio del telefono. Ma vediamo nei dettagli come operare sia su Android che su IPhone.

Come risolvere i problemi di connessione Iliad su Android

Come abbiamo detto precedentemente, se la vostra SIM Iliad non riesce più a comunicare, ad effettuare e ricevere chiamate o inviare messaggi, è necessario passare alla rete 3G.

Il motivo per cui è necessario effettuare questo cambiamento sono legati, come abbiamo detto prima, al costante ampliamento che la rete Iliad sta subendo negli ultimi mesi.

E’ quindi normale che, a causa di questi lavori, il segnale del tuo telefonino subisca delle degradazioni che, per fortuna, saranno risolti in tempi brevi.

Quindi, per passare alla connessione 3G bisogna entrare nelle impostazioni dello smartphone Android, cliccare, o come si dice in gergo tappare, su “Connessioni” e poi su “Reti mobili”. Si aprirà una nuova finestra dalla quale è possibile selezionare alla voce “Modalità di rete” e apparirà un menu a scomparsa con i vari tipi di connessione: 2G, 3G e 4G. Seleziona 3G, riavvia il tuo telefonino e la scheda Iliad tornerà nuovamente a funzionare.

Come risolvere i problemi di connessione Iliad su iPhone

Forse non lo sapevi, ma i problemi di assenza di segnale Iliad sono più rari sugli smartphone con sistema operativo iOS. Nel caso in cui la SIM Iliad vi stia dando problemi di rete sull’iPhone, devi fare anche qui, il passaggio alla modalità di connessione 3G. Tale procedura è molto semplice da seguire: apri le Impostazioni dell’iPhone, poi clicca su “Opzioni dati cellulare”. Seleziona la voce  “dati” e infine spunta l’opzione 3G. A questo punto la scheda Iliad dovrebbe tornare a funzionare.

La copertura Iliad

È inutile ricordare che, l’operatore virtuale di telefonia Francese Iliad, ha allo stato attuale un ottimo rapporto qualità del segnale e prezzo. Infatti ad oggi Iliad, offre una copertura del segnale su tutto il territorio nazionale di oltre il 77%. I lavori che sta effettuando stanno portando i loro frutti, anzi si può affermare che meglio di Iliad stanno facendo solo Vodafone e Tim, che ricoprono rispettivamente l’86.9% e l’83.6% di tutto il territorio nazionale.

Seguimi su

Antonio Lamorgese

Amministratore di rete, programmatore ed esperto di pratiche SEO. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un generatore di codice PHP Scopri di più su https://www.phpcodewizard.it.