Come trasformare un sito web in un app android gratis

La domanda che molti sviluppatori si pongono, dopo aver concluso la fase di progettazione e sviluppo di un sito web è: “come faccio a trasformare un sito web in un app Android gratuitamente?

Lo sviluppo di un app Android è un’operazione tutt’altro che semplice, occorrono, esperienza, strumenti avanzati di sviluppo e tempo a disposizione. Molte volte il tempo a disposizione è carente e quindi, uno sviluppatore si trova spesso nelle condizioni di ricercare strategie e strumenti adatti a trasformare rapidamente un sito web, in un app, con il minimo sforzo possibile.

Fortunatamente esistono strumenti, disponibili anche gratuitamente, con il quale è possibile effettuare la trasformazione di un sito web in un app Android, in tempi brevissimi. Questo strumento è MIT App Inventor. Nato non solo per convertire siti web in App Android, ma soprattutto, per creare delle vere e proprie app con il classico Drag & Drop di componenti su un’area paragonabile a quella rappresentata dal display di un comunissimo dispositivo mobile.

1. Come accedere a MIT App Inventor

Per utilizzare MIT App Inventor non devi scaricare o utilizzare alcun software, tutto quello che ti serve è un browser web e un account Google, tanto per intenderci è l’account di accesso a Gmail, il servizio di posta elettronica di Google, utilizzato giornalmente da milioni di persone in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: Come creare un app senza scrivere una sola riga di codice

Quindi, come primo passo, apri il tuo browser preferito e punta a questo indirizzo web. Dando per scontato che tu abbia già a disposizione un account Google, procedi cliccando sulla voce “Create Apps”.

Crea app Android con MIT App Inventor

Successivamente, come tutti i framework di sviluppo, ti verrà richiesto di dare un nome al tuo progetto, quindi, clicca su “Start New Project” e assegnagli un nome a tuo piacimento. Io ti suggerisco di dare un nome che abbia attinenza con il sito web da trasformare.

Clicca sul pulsante “Ok” e da questo momento in poi hai tutto l’occorrente per iniziare a trasformare il tuo sito web in un app android.

crea un nuovo progetto con MIT App Inventor per sviluppare App Android

2. Come funziona MIT App Inventor

Sicuramente ti starai chiedendo: “Perchè devo trasformare un sito web in un App android?” Beh, innanzitutto, avrai la possibilità di caricare su Google Play il tuo sito web, farlo scaricare dagli utenti e avere un collegamento diretto verso il tuo sito.

Quindi, avere il tuo sito web caricato direttamente sulla Home di un dispositivo mobile, come potrebbe essere un telefonino, darà agli utenti un accesso diretto alle risorse che, tramite il sito web, metti a disposizione.

Ma non perdiamoci in chiacchiere, passiamo ai fatti. Dopo aver specificato il nome del progetto Android, MIT App Inventor ci presenterà una schermata che non necessita di particolari spiegazioni. La prima cosa che potrai notare e che vedrai raffigurato uno smartphone al centro dell’area di sviluppo. Alla sua sinistra una palette di componenti da spostare, tramite il Drag & Drop, sul display dello smartphone. Sostanzialmente, se dai un’occhiata ai componenti elencati nel frame di sinistra di MIT App Inventor, noterai che sono tutti oggetti normalmente presenti anche in altri framework di sviluppo.

3. Il componente WebViewer di MIT App Inventor

Per trasformare il sito web in un App android, avremo la necessità di utilizzare un solo componente tra tutti quelli elencati. Il componente in questione è stato chiamato dagli sviluppatori di MIT App Inventor, WebViewer.

A questo punto non devi fare altro che trascinare e rilasciare all’interno del designer, cioè dell’area raffigurante il display dello smartphone, il componente WebViewer.

il designer di MIT APP inventor

Successivamente, nel riquadro contenente le proprietà del componente webviewer, dovrai indicare all’interno della proprietà “HomeURL”, l’interno indirizzo internet del tuo sito web da trasformare.

A fianco al frame Properties, troverai anche il frame Components, adesso non devi fare altro che cliccare sulla voce Screen, e indicare nella proprietà AppName, il nome dell’applicazione Android. Inoltre, potrai indicare anche un’icona, che verrà visualizzata quando andremo a scaricare l’app dal Play Store, quindi, indica nella proprietà Icon, l’icona che preferisci assegnare a questa app.

A tal proposito ti consiglio di togliere il segno di spunta anche alla proprietà TitleVisible.

4. Come eseguire un app Android con MIT App Inventor

Ti sembrerà strano ma lo sviluppo dell’app android destinata a contenere interamente il tuo sito web è terminato. Ora, sicuramente, avrai la curiosità di vedere come funzionerà l’app che hai appena creato. A tal proposito devi sapere che per eseguire un App android su PC o MAC hai bisogno di un emulatore android. Noi però, tramite MIT App Inventor, eseguiremo l’app direttamente sul nostro smartphone.

LEGGI ANCHE: Realizzazione siti internet, senza scrivere codice, con Bubble

Per eseguire un app android, dobbiamo agganciare il nostro smartphone, che fungerà da emulatore android, a MIT App Inventor. Quindi, devi scaricare dal Play Store di Google, l’app MIT AI 2 companion e installarla sul tuo smartphone.

MIT AI2 Companion per sincronizzare smartphone con MIT App Inventor

Dopo aver eseguito l’app MIT AI2 Companion sul tuo smartphone, torna a MIT App Inventor clicca sul menù “Connect” e seleziona la voce “AI Companion“.

connetti smartphone a MIT App Inventor

Ti verrà visualizzato un riquadro con all’interno un codice QR Code, che puoi scansionare direttamente con il tuo smartphone attraverso l’app MIT AI2 Companion.

QR CODE di AI2 Companion per creare app android

Sul tuo smartphone vedrai una finestra come questa:

scan QR CODE

Quindi, clicca sul pulsante Scan QR Code, e vedrai il tuo sito magicamente convertito in una App android e perfettamente eseguito sul tuo smartphone.

5. Come compilare app Android con MIT App Inventor

Con la procedura descritta al paragrafo precedente, abbiamo eseguito e testato l’app sul nostro smartphone. Adesso dobbiamo estrarre l’intera App sul nostro PC per poterla successivamente scaricare sul Play Store. Quindi, clicca sul link Build, posizionato accanto alla voce Connect, e scarica l’apk direttamente sul tuo PC.

scarica apk app android

6. Come pubblicare app Android su Google Play

Una volta ottenuto il file apk, relativo all’app generata con MIT APP Inventor, non devi fare altro che pubblicarlo sul Play Store. La procedura è semplice, ma ci sono dei passaggi da seguire. In questo video tutorial potrai vedere praticamente come effettuare la pubblicazione di un App android su Google Play.

Seguimi su

Antonio Lamorgese

Amministratore di rete e programmatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un generatore di codice PHP Scopri di più su https://www.phpcodewizard.it.

x