Installare su Windows 10 un server VNC per l’accesso remoto

In una mia guida precedente ti ho già parlato del “Controllo remoto utilizzando TeamViewer”, argomento molto utile e interessante per gestire e manipolare file e risorse su un computer da remoto. Oggi, invece, ti parlerò di un’altra tecnologia, da installare su Windows 10, ma idonea per qualunque sistema operativo, che ti permetterà di collegarti da remoto sul tuo computer aziendale, come se stessi fisicamente seduto in ufficio.

La pandemia da COVID-19 ha spinto organizzazioni, grandi aziende e privati di tutto il mondo a rivalutare fortemente il lavoro a distanza meglio noto come Smart Working. A due anni di distanza, dall’inizio della pandemia, possiamo dire che il lavoro a distanza, e le tecnologie che lo hanno permesso, hanno impedito che il mondo si fermasse per due lunghi anni. Tra i vari strumenti utilizzati vi è, senza dubbio, la connessione da remoto su computer, magari dislocati in azienda, e su cui è stato possibile lavorare da casa. Tra i software più gettonati abbiamo VNC. Installare VNC sul computer di casa ha permesso a tutti gli utenti, indipendentemente dal sistema operativo, di collegarsi sul proprio computer aziendale a distanza e da qualunque luogo. Inoltre gli utenti, hanno potuto continuare a lavorare come se nulla fosse successo. Nei prossimi paragrafi ti spiegherò nel dettaglio come implementare, gratuitamente, un sistema per la connessione da remoto sul un computer di tuo interesse e dislocato, anche, dall’altra parte del mondo.

Leggi anche: Inviare un messaggio da un PC a un altro su rete LAN

1. Cos’è VNC

Come ti ho già anticipato, VNC (acronimo di Virtual Network Computing), è una tecnologia che ti permette di collegarti da remoto su un computer sfruttando un protocollo di comunicazione affidabile e sicuro. Questa tecnologia ha al suo interno due componenti, un modulo server e un modulo client. Questi due moduli sono stati studiati appositamente per implementare una sorta di connessione remota su computer in rete. Pertanto, il modulo Server, verrà installato sul computer da gestire a distanza, mentre il modulo client, verrà installato sul computer che si collegherà da remoto sul primo. Avrai così la possibilità di amministrare e gestire un computer, a distanza, accedendo al desktop come se fossi fisicamente presente sul posto.

installare su windows 10 VNC Server e VNC Viewer

Le possibilità offerte da questa straordinaria tecnologia sono di enorme valore. Basti pensare al fatto che essendo multipiattaforma, ti darà la possibilità di accedere a computer con sistemi operativi differenti dal tuo. È inutile precisare che, per l’accesso e l’amministrazione da remoto di questi computer, non è necessario disporre di monitor, tastiera e mouse, da collegare al computer su cui effettuare il collegamento. Questa tecnologia lavora su ogni tipologia di rete, per cui, puoi sfruttarla per gestire computer collegati ad internet o su rete LAN.

2. Il modulo VNC Server

Come anticipato precedentemente in questa guida, per implementare una connessione remota su un computer hai bisogno di installare due moduli software. Il primo passo necessario per l’implementazione di un collegamento tramite VNC riguarda l’installazione del modulo server sul computer remoto. Per cui, su questo computer apri il browser web e recarti sulla home page del portale RealVNC.com, cliccare sulla voce di menu download, selezionare il riquadro VNC Server e procedi con il download del software.

installare VNC Server per Windows 10

3. Il modulo VNC Viewer

Ora, siamo al secondo step della procedura. Cioè, l’installazione del modulo client sul computer che effettuerà il collegamento e che gestirà il computer da remoto, su cui è stato precedentemente installato VNC Server. Quindi, dopo aver scaricato il modulo server di VNC è necessario scaricare e installare il modulo client, che prende il nome di VNC Viewer, sul computer che gestirà da remoto il primo.

installare su windows 10 VNC Viewer

Ora, su questo computer, apri il browser web e sempre dalla home page di RealVNC.com, non ti resta che cliccare sulla voce di menu download, selezionare il riquadro VNC Viewer e procedere con il download del software. Questo modulo, a differenza del precedente, è disponibile anche in versione mobile. Per cui, potrai installare anche la versione per Android o iOS, sul tuo telefonino, e accedere da remoto al computer aziendale, o di casa, direttamente da dispositivo mobile.

VNC Viewer per Android

3. Installare VNC Server

Il modulo server, va installato sul computer su cui vuoi accedere da remoto. Per installarlo, dopo averlo scaricato, è sufficiente cliccare sull’eseguibile e procedere con l’installazione, seguendo la classica procedura guidata, lasciando tutte le voci proposte per default.

download VNC Server

Termine installazione, prima di poter avviare VNC Server sul computer da amministrare, devi creare un account, gratuito, sul portale RealVNC. Quindi, procedi cliccando sulla voce“Don’t have an account?

crea account RealVNC

Specifica il tuo indirizzo email, la password e il tuo account gratuito su RealVNC verrà creato nel giro di qualche secondo. Questo account ti servirà per avviare VNC Server e accedere da remoto, tramite VNC Viewer, al computer.

Una volta creato l’account, dovrai inserire l’email e la password del tuo account RealVNC nei rispettivi campi “email” e “password”, successivamente clicca sul pulsante Sign in. Dopo qualche secondo ti verrà chiesto di confermare per due volte la password di accesso a questo computer che utilizzerai tramite VNC Viewer.

Ora, clicca sul pulsante Next e specifica il nome del computer che utilizzerai per identificarlo nella rete. Conferma l’applicazione delle modifiche cliccando sul pulsante Apply.

VNC Server installato

4. Installare VNC Viewer

Dopo aver installato e avviato VNC Server sul computer da gestire a distanza, devi installare VNC Viewer sul computer che utilizzerai per collegarti da remoto su quello dove hai installato VNC Server. L’installazione di VNC Viewer è ancora più semplice della precedente. Qui, non devi fare altro che fare doppio click sul file scaricato e procedere confermando i passi che la procedura guidata ti proporrà.

Installa VNC Viewer

5. Accesso remoto con VNC Viewer

Per collegarti da remoto, sul computer dove prima hai installato VNC Server, è necessario avviare VNC Viewer, dal computer utilizzato per gestire la connessione a distanza. Apri il menu File e seleziona la voce Sign in. Inserisci email e password, utilizzati su VNC Server, e clicca sul pulsante Sign in.

Connessione con VNC Viewer

Dopo qualche secondo, VNC Viewer, ti elencherà tutti i computer che installano VNC Server, disponibili sulla rete, e su cui potrai connetterti. Se fai doppio click su uno di loro o se clicchi con tasto destro del mouse sull’icona raffigurante un computer e selezioni la voce Connect, VNC Viewer ti chiederà la password, inserita precedentemente su VNC Server, e ti presenterà il desktop del computer remoto. Da questo momento potrai avere il pieno controllo della macchina. Dopo la prima connessione, l’icona di default che rappresenta un determinato computer, cambierà e visualizzerà l’ultima schermata presente sul computer remoto. Questa funzionalità, molto comoda, ti permetterà di individuare velocemente i computer remoti, su cui collegarti, tra i tanti elencati da VNC Viewer.

Come hai potuto notare, implementare una gestione remota con VNC è molto semplice. Dopo aver installato i due moduli, sui rispettivi computer, la gestione di un collegamento remoto diventa veramente un’impresa che chiunque, anche con un minimo di esperienza, può realizzare. Avere sempre a portata di mano file e documenti presenti su un computer dislocato a chilometri di distanza è un punto di forza da non trascurare. Se poi consideri che, l’accesso a queste risorse remote è possibile ottenerlo anche da dispositivi mobili la cosa prende una piega ancora più favorevole.

Leggi anche: Come trasferire file da PC a smartphone con AirDroid

Amministratore di rete e sviluppatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un sistema di gestione dati MYSQL in PHP senza scrivere una sola riga di codice. Scopri di più....

x