Come configurare un server di posta gratuito per Windows

In questa guida, ti mostrerò come configurare un server di posta gratuito all’interno della tua rete locale utilizzando hMailServer.

hMailServer è un server di posta elettronica completamente gratuito e open source specifico per sistemi operativi Windows. Attualmente hMailServer è utilizzato da diversi provider di servizi Internet, numerose aziende, governi, scuole e sviluppatori di tutto il mondo integrano hMailServer nei loro progetti software.

Come tutti i server di posta, supporta i più comuni protocolli di posta elettronica (IMAP, SMTP e POP3), questo rende hMailServer server compatibile con la maggior parte dei client di posta elettronica disponibili. Fornisce una funzionalità avanzata di protezione antispam e può essere connesso al tuo antivirus preferito per scansionare tutte le email in entrata e in uscita.

Per utilizzare hMailServer non è necessario acquistare nessun dominio internet o pagare servizi web aggiuntivi, pertanto non ci sono costi da sostenere. L’unica operazione richiesta è scaricare hMailServer dalla sua homepage, installarlo e configurarlo seguendo piccoli semplici passaggi che ti mostrerò più avanti nella guida.

LEGGI ANCHE: Cosa fare se Windows 10 si blocca continuamente

Windows 10 si blocca continuamente? Non sai cosa fare? Ecco le migliori 11 soluzioni per correggere il problema.

1. Scarica e installa il server di posta “hMailServer”.

So già che sei impaziente visto e considerato che, se stai leggendo questa guida, avrai avuto sicuramente a che fare con la noiosa configurazione che caratterizza molti server di posta. Ad ogni modo la prima operazione da fare è quella di raggiungere la homepage di hMailServer, disponibile a questo indirizzo web.

Prima di iniziare il download ti consiglio di tradurre questa pagina in italiano e leggere attentamente tutte le caratteristiche e le funzionalità di hMailServer. Per effettuare questa operazione non devi fare altro che cliccare con il tasto destro del mouse sulla parte bianca del browser e selezionare la voce “Traduci in italiano”.

home page hmailserver

Ora, clicca sulla voce “scarica” o “download” e procedi con il download di hMailServer cliccando sul link “Scarica hMailServer…” situato nella sezione “Latest Version” o “Ultima versione”, come indicato in figura.

server di posta elettronica

Inoltre, è possibile scaricare anche versioni precedenti del software, accedendo all’archivio dei download raggiungibile cliccando su questo link.

archivio download hmailserver

Ultimato il download del software non ti resta che installare il server di posta eseguendo il pacchetto scaricato e cliccando sul pulsante “Next come proposto dal pacchetto di installazione guidata.

installazione server di posta elettronica

Leggi e accetta tutti i termini di licenza e le condizioni e lascia inalterate tutte le altre voci proposte. Ad un certo punto ti verrà richiesto di specificare una password, richiesta tutte le volte che aprirai hMailServer per gestire la configurazione del server di posta.

configurazione server di posta elettronica

A questo punto siamo giunti al termine dell’installazione del server di posta, non devi fare altro che cliccare sul pulsante “Finish” assicurandoti che la casella di spunta “Run hMailServer Administrator” sia spuntata. Questo eseguirà hMailServer e aprirà la sua console di amministrazione.

avvia il servizio di posta elettonica

Spunta la voce “Automatically connect on start-up” e clicca sul pulsante “connect”.

connessione al server di posta

Ora digita la password inserita precedentemente durante la fase di installazione del server di posta. A questo punto il tuo server di posta è funzionante e non devi fare altro che eseguire due semplici passaggi per renderlo attivo.

2. Configura il server di posta “hMailServer”.

La pagina di default presentata all’avvio di hMailServer è quella di benvenuto, ora, come prima operazione devi cliccare sul pulsante “Add Domain” e indicare un nome di dominio a tuo piacimento. Solo dopo esserti assicurato che la voce “enabled” sia spuntata, clicca sul pulsante “Save”.

aggiungi un dominio di posta sul server

Adesso, nel frame di sinistra e sotto la voce di dominio “assistenza.it”, compaiono altre voci ma quella più importante di tutte è “accounts”. Clicca su Accounts e successivamente sul pulsante “Add”. Indica, come suggerito in figura, tutti i dati richiesti e clicca sul pulsante “Save”.

creazione di un account di posta elettronica

Beh, ti sembrerà strano, ma la procedura di configurazione del tuo server di posta è terminata e il tuo server è perfettamente funzionante. Adesso non ci resta che vedere in azione il nostro server di posta.

3. Il server di posta “hMailServer” in azione.

Nello specifico, quando dobbiamo utilizzare un server di posta, è perché abbiamo bisogno di un servizio che ci consenta di inviare e ricevere email in completa autonomia. Io, ad esempio, utilizzo hMailServer come server di posta per “OsTicket”, cioè, un software gratuito molto utilizzato nel settore dello sviluppo e dell’assistenza tecnica. Basato sull’apertura di Ticket per la richiesta di supporto tecnico.

Nello specifico, OsTicket, ha bisogno di un server di posta, per l’invio di tutta la messaggistica relativa alla gestione di ogni richiesta di supporto, da e verso l’utente.

osticket servizio di supporto tecnico

Ad ogni modo se sei interessato a capire come installare OsTicket, ti consiglio di seguire questo breve video tutorial.

Ma adesso vediamo nella fattispecie, cosa chiede OsTicket, per connettersi al servizio di posta appena creato. In questo caso OsTicket, come tutti i software che integrano e si appoggiano ad un server di posta, richiede 3 semplici dati:

a) L’indirizzo IP del server di posta, nel nostro caso corrisponde all’indirizzo IP del server dove è stato installato hMailServer.

b) l’account di posta, creato su hmailserver, che funge da autorisponditore, nel nostro caso è “noreply@assistenza.it”.

c) La password dell’account “noreply@assistenza.it”, indicata in fase di creazione dell’account stesso, con la procedura descritta al paragrafo precedente.

Pertanto nella pagina di configurazione di OsTicket, vanno indicati i seguenti dati:

connessione di osticket al server di posta elettronica

Dopo questa configurazione OsTicket risulterà connesso al server di posta hMailServer e tutte le email automatiche, che OsTicket inoltra, verranno inviate tramite l’account “noreply@assistenza.it“ creato dalla pagina di configurazione di hMailServer.

4. Conclusioni

hMailServer è un server di posta che integra le funzioni principali di un server di posta convenzionale. Come anticipato precedentemente in questa guida, hMailServer, è utilizzato anche da molte aziende in quanto rappresenta, allo stato attuale, un ottimo strumento per la configurazione e l’installazione di un server di posta in tempi rapidi.

Come avrai avuto modo di notare, hMailServer, non è complicato da configurare e installare. Ad ogni modo, in questo video tutorial avrai modo di seguire passo-passo tutta la configurazione di hMailServer, fatta da un esperto, e apprezzarne tutte le sue straordinarie funzionalità.

Seguimi su

Antonio Lamorgese

Amministratore di rete e programmatore. Dopo anni di esperienza nel settore, ho ideato un generatore di codice PHP Scopri di più su https://www.phpcodewizard.it.

x